04 nov 2015
Google

Google Foto nasconde le foto con gli ex, per davvero!

Il nuovo aggiornamento di Google Foto consente di selezionare, tramite riconoscimento facciale, quali foto visualizzare e quali no!

Google Foto è pronta a cambiare le nostre vite! La nuova App di Google conta già 100 milioni di utenti e si muove per diventare sempre più smart.

Per chi non lo sapesse, Google Foto è la piattaforma di Google, lanciata a fine maggio di quest’anno, dedicata agli scatti fotografici, in cui è possibile conservare foto e video e organizzarli in ordine d’importanza, in base a persone, luoghi e cose che per noi contano di più.

Google Foto

Quante volte abbiamo pensato “Vorrei che non fosse mai accaduto” … Ma la macchina del tempo non esiste e non si possono di certo cancellare i brutti ricordi. Ed è qui che arriva Google Foto a risolvere tutti i nostri problemi, grazie all’ultimo aggiornamento che permette di non vedere più le foto di chi vorremmo tanto dimenticare.

In pratica si tratta di un filtro anti-tristezza! Un sistema di etichettatura, basato su una funzione di riconoscimento facciale, con cui Google Foto ci dà la possibilità di escludere ex, amici o parenti non più graditi. Le foto, che non spariranno del tutto, rimarranno in memoria, ma verranno oscurate dalla cartella “Persone”… Della serie lontano dagli occhi, lontano dal cuore…

Google Foto

Basterà inserire il nome della persona “etichettata” tra quelli da non mostrare e il filtro anti-ex opererà in modo tale da non mostrare le facce non gradite nemmeno nella funzione “Riscopri questo giorno” all’anniversario dello scatto.

L’aggiornamento dell’App Google Foto è già disponibile su Android e in arrivo anche per i dispositivi Apple e per il web.

Per altre info su app e altro consulta il nostro blog

fonte: La Repubblica

Leggi anche “I baci dei social sono finti, lo rivela uno studio di Oxford sul contatto fisico”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on Pinterest

Leave a Comment